DUELLI: BENETTI vs LIGUORI, IL CRACK

L’impatto è tremendo, un rumore sordo di quelli che al cinema in dolby surround ti fanno saltare sul seggiolino. Crack. Continue reading DUELLI: BENETTI vs LIGUORI, IL CRACK

MASSIMO DE SANTIS, L’UOMO NERO

“Ho fatto un capolavoro”.  Lecce-Parma 3-3, il capolavoro di Massimo De Santis è datato 29 Maggio 2005. Della serie: come ti piloto una partita, la prendo per mano e fischiettando la porto dove voglio.  Continue reading MASSIMO DE SANTIS, L’UOMO NERO

RENATO VILLA, UN OPERAIO IN SERIE A

Qui si racconta la favola del brutto anatroccolo che comparve all’improvviso nel paese dei cigni, con la tuta da magazziniere ancora addosso e una carta di identità che diceva: Villa Renato di Castelleone, anni ventotto, professione operaio.  Continue reading RENATO VILLA, UN OPERAIO IN SERIE A

DOMENICO MAROCCHINO, DRIBBLING E NOTTI BRAVE

Prendere la vita di striscio. Lasciarsela scivolare addosso.  Se piove, mai aprire l’ombrello. Scattare sulla fascia, scappare da sè stessi. A testa bassa, c’è troppo orizzonte per noi stasera. Continue reading DOMENICO MAROCCHINO, DRIBBLING E NOTTI BRAVE

MALGIOGLIO, TORNATENE DAI TUOI MOSTRI!

Domenica 9 Marzo 1986. Stadio Olimpico, Roma. Astutillo Malgioglio fu fatto salire su un’alfetta della polizia. Il presidente della Lazio Chimenti entrò in sala stampa, cercò le parole giuste, disse: “Il fatto è di una gravità eccezionale: la maglia per noi è come una bandiera, una immagine che non può essere deturpata da gesti illogici e assurdi. Basta con queste scene che infangano il nome della società”. Si sentì molto fiero. Continue reading MALGIOGLIO, TORNATENE DAI TUOI MOSTRI!

LA “BELLA” ITALIA DI HERBERT NEUMANN E MOGLIE

Lei entrò nella boutique, salutò le commesse con il sorriso di chi è di casa, diede un’occhiata distratta a un vestito lungo da sera. “Starei benissimo” pensò, tastò con mano esperta il cashmere di un pullover, scambiò due chiacchiere sulla nuova collezione Armani, comprò un paio di stivali di cuoio e uscì dal negozio, leggera e bellissima nella gonna di seta svolazzante. Continue reading LA “BELLA” ITALIA DI HERBERT NEUMANN E MOGLIE

KUBILAY TURKYILMAZ E LE TAGLIATELLE DI BOLOGNA

turk

“Le donne solo le tagliatelle sono buone a fare.” Kubilay Turkyilmaz detto Turchino, stava appoggiato al bancone di un bar del centro di Bologna. ciondolante, aria da vitellone, “sochmel” a mitraglia ogni due virgole.  Continue reading KUBILAY TURKYILMAZ E LE TAGLIATELLE DI BOLOGNA

ENÉAS, DAL BRASILE ALLA NEVE DI BOLOGNA

 

 

Serie_A_1980-81,_Bologna-Pistoiese,_Luís_Sílvio_ed_Enéas

 

Un attimo prima di sbandare e uscire di strada, un attimo dopo una frenata senza fine, gli venne in mente una cosa buffa. Un’immagine piccola che galleggiò sull’onda di una memoria che da quel momento in poi avrebbe resettato tutti i suoi ricordi, per consegnarsi bianca come la neve all’eternità. Continue reading ENÉAS, DAL BRASILE ALLA NEVE DI BOLOGNA

ERIBERTO-LUCIANO: UNO, NESSUNO E CENTOMILA

 

Luciano

L’uomo che nacque tre volte, la terza non si riconobbe più. Perché la prima fu una bugia, la seconda un pianto e la terza una confessione.

Era nato il 21 gennaio del 1979. Anzi no: era nato il 3 dicembre del 1975. Anzi no: era nato il 22 agosto del 2002. Fu quel giorno che disse: “Io non sono io”. Continue reading ERIBERTO-LUCIANO: UNO, NESSUNO E CENTOMILA