GUSTAVO NEFFA, L’ISPIRATORE DEL CANTANTE

Fine ’89, ultimi fuochi del punk. Il batterista dei Negazione, una band del ramo, si chiama Jeff. I leader del gruppo sono appassionati di calcio e si divertono a storpiare Jeff in Neffa, cognome di Gustavo, 18enne attaccante paraguaiano della Cremonese, approdato nella Bassa in prestito dalla Juve, su raccomandazione di Giampiero Boniperti. Passano i mesi e Jeff, all’anagrafe Giovanni Pellino da Scafati (Salerno), diventa Neffa per sempre. Il ragazzo è bravo, si mette in proprio e nel 1996 incide un album di successo, “Neffa e i Messaggeri della Dopa”, con la canzone “Aspettando il sole” che scala l’hit parade.  Continue reading GUSTAVO NEFFA, L’ISPIRATORE DEL CANTANTE

L’ETERNA PROMESSA DI MIMMO MORFEO

Talento puro, classe cristallina, piedino sinistro da ricamo, ago su tessuto, e lui è sempre stato l’ago. Veleno per pungere, e mai la modica quantità per Domenico Morfeo, giocoliere in libertà condizionata, cazzaro di dimensioni cosmiche, attaccabrighe per necessità.  Continue reading L’ETERNA PROMESSA DI MIMMO MORFEO

DOMENICO MAROCCHINO, DRIBBLING E NOTTI BRAVE

Prendere la vita di striscio. Lasciarsela scivolare addosso.  Se piove, mai aprire l’ombrello. Scattare sulla fascia, scappare da sè stessi. A testa bassa, c’è troppo orizzonte per noi stasera. Continue reading DOMENICO MAROCCHINO, DRIBBLING E NOTTI BRAVE

ALVIERO CHIORRI, UN MARZIANO A CUBA

Chiorri_Cremonese_1991-92

 

Cuba, è finito a l’Avana. Sverna, se la gode, vive.  L’ha scoperta nel 1994, in vacanza, ed era già un ex. Due settimane, tutto compreso, anche il futuro. A Cuba, come un terrorista ricercato, lui dribblomane incallito condannato per crimini contro l’umanità dei terzini, ripetutamente presi per il culo.  Continue reading ALVIERO CHIORRI, UN MARZIANO A CUBA