HENRI FRANCILLON E IL SOGNO DI HAITI

Prima ci provò Mazzola. Poi Facchetti. Poi mi trovai di fronte Giorgio Chinaglia e parai anche il suo tiro, prima di lanciarmi in tuffo su un colpo di testa di Gigi Riva. E di nuovo su Mazzola. Altre due volte. Se la mia Haiti era sullo 0-0 alla fine del primo tempo contro la Grande Italia, insomma, era per merito mio.  Continue reading HENRI FRANCILLON E IL SOGNO DI HAITI