EMERSON LEAO E L’ASTENSIONE ALLA DEMOCRACIA CORINTIANA

Quando dopo due mondiali vinti, il Brasile rientrò dall’Inghilterra con un’eliminazione al primo turno, tutti dissero che serviva un nuovo portiere, più giovane, più grosso. Ero io. Émerson Leão. Il Leone. Continue reading EMERSON LEAO E L’ASTENSIONE ALLA DEMOCRACIA CORINTIANA